GOVERNO INFAME: “CI STANNO METTENDO GLI UNI CONTRO GLI ALTRI”

MANDIAMOLI A CASA!

Tensione nella giornata di ieri a Cosenza quando un gruppo di commercianti, rimasti senza entrate a causa delle restrizioni introdotte nel periodo di emergenza sanitaria, si sono presentanti davanti alla sede della locale Prefettura con alcune cassette della verdura vuote nell’atrio di Palazzo degli Uffici, in piazza 11 Settembre:Stando alla ricostruzione, uno dei manifestanti, nel tentativo di raggiungere il Prefetto, ha cercato di fare irruzione del palazzo ma è stato bloccato dalla Polizia. Nel momento del blocco, all’uomo è stata strappata anche la maglietta. Una situazione a dir poco preoccupante se si pensa che i lavoratori lamentavano disagi legati alla mancanza di incassi e alle tante bollette da pagare. L’auspicio è che questo episodio possa sollecitare le istituzioni ad intervenire per tutelare il tessuto economico territoriale e congiurare così ulteriori fenomeni di tensione sociale. 

Mandiamoli a casa!